Particella Virale Chimerica di Virus X della Patata e suo Uso nella Diagnosi In Vitro di Sindrome di Sjögren

Brevetto depositato il 03-06-2015 con il numero 102015000020005

La presente invenzione riguarda una particella virale chimerica di virus X della patata, detta particella avente, come proteina del capside, una proteina di fusione tra una proteina del capside e un determinante antigenico della lipocalina, e il suo uso nella diagnosi in vitro di Sindrome di Sjögren mediante metodo ELISA ...

  • Area Tecnologica: Scienze della Vita e Biotecnologie
  • Titolari: ENEA - Università degli Studi di Verona
  • Inventori: Chiara Lico - Selene Baschieri - Eugenio Benvenuto - Linda Avesani - Elisa  Tinazzi - Elena Bartoloni Bocci - Mario Pezzotti - Claudio Lunardi
  • Scheda
  • Approfondimento


Il brevetto, depositato il 03-06-2015 con il numero 102015000020005 e inserito nella banca dati brevetti ENEA il 04-06-2015, è disponibile per il licesing.

Proprietà Intellettuale e Brevetti

Proprietà intellettuale
Brevetti

Spin off

Spin off

Valorizzazione e Trasferimento

Valorizzazione e Trasferimento

Reti e Progetti

Reti e Progetti

Osservatorio

Osservatorio

NEWS

News

Archivio Eventi

Archivio eventi

Vecchio sito

Vecchio sito