Compressore Idrodinamico per Gas Combustibili e Detonanti

Brevetto depositato il 30 maggio 2013 con numero RM2013A000313

L'invenzione consiste in un compressore idrodinamico utilizzabile per comprimere gas combustibili e/o detonanti in grado di controllare i pericoli di fuga e di deflagrazione.

Elementi innovativi del sistema sono la non presenza di tenute meccaniche, il sistema di raffreddamento del gas compresso interno al sistema di compressione, il modulo di compressione che non necessita di manutenzione, l’elevata purezza del gas compresso associata ad una elevata portata del flusso di lavoro.

Il mezzo di compressione del gas è costituito da un fluido che evapora durante la fase di compressione. L’apparecchio comprende:

  • un sistema di pompaggio idraulico che comprime un fluido;
  • un sistema di valvole che permettere al fluido mosso dalla pompa idraulica di fluire alternativamente da un cilindro in aspirazione ad un cilindro di compressione;
  • un sistema di compressione del gas, o modulo di compressione, in cui è spinto alternativamente il fluido dal sistema di pompaggio, in grado di aspirare gas da una linea di ingresso e comprimerlo per immetterlo in una linea di uscita;
  • un separatore di condensa che separa il gas dal vapore del fluido in esso contenuto e permette il ricircolo del fluido stesso nella linea in pressione;
  • un serbatoio di pescaggio del fluido di compressione atto a ripristinare eventuali perdite attraverso la linea in aspirazione.

 

Il brevetto, di proprietà ENEA, è stato depositato il 30 maggio 2013 con numero RM2013A000313. È consultabile nella banca dati Brevetti ENEA dal 24 giugno 2013 ed è disponibile per licensing.

Inventore: Capriccioli Andrea

Proprietà Intellettuale e Brevetti

Proprietà intellettuale
Brevetti

Spin off

Spin off

Valorizzazione e Trasferimento

Valorizzazione e Trasferimento

Reti e Progetti

Reti e Progetti

Osservatorio

Osservatorio

NEWS

News

Archivio Eventi

Archivio eventi

Vecchio sito

Vecchio sito